About

Parte del Dna della storia dello spettacolo italiano, artista a tuttotondo, Gianni Morandi esordisce  nel 1962 con “Andavo a 100 all’ora”, oggi un  evergreen.

Di lì, Gianni diventa una icona della sana gioventù degli anni del boom, sorridente, vitale, energico, intelligente,  passa attraverso trasmissioni televisive, film ( i famosi “musicarelli”), teatro, sceneggiati.

I suoi dischi vendono milioni di copie nei decenni a venire, e dopo un momento di crisi - in cui approfitta per studiare musica al Conservatorio di Santa Cecilia – torna prepotentemente al successo con successi come “Uno su mille”, “Grazie perchè”, vince Sanremo con Tozzi e Ruggeri nel 1987, fa il tutto esaurito con un live tour con Dalla e ultimamente con Baglioni, presenta e cura il Festival di Sanremo. Eterno.



Ajax Loader