About

Tra i cantautori significativi degli anni ‘70 uno spazio importante va assegnato ad Ivan Graziani, chitarrista di grande pregio, autore e compositore, interprete sensibile, che con il suo falsetto , così personale, raccontava storie minimali usando parole scarne, trovando spazi di tenerezza nelle ombre, nelle eco di un suono o del senso di una frase suggerita, ma che si occupò anche di tematiche sociali, servendosi di irridente sarcasmo per nascondere amarezza e disillusione.

Ivan Graziani aggiunse poi a queste esplorazioni una sua istintiva propensione al rock che ha fatto scuola attraverso successi come “Pigro”, “Taglia la testa al gallo” . Impossibile non citare “Lugano addio” e “Agnese dolce Agnese”.

Scopri la discografia Sony Music di Ivan Graziani



Ajax Loader